Liebster Award 2016: ce l’hai!

Sono stata nominata…. devo uscire dal blog?!?!?!?! ma nooooo, sono stata nominata per il Liebster Award dalla talentuosa Valentina di Trip and Notes, blog che seguo sempre con grande piacere per i bellissimi articoli e le splendide fotografie.

Come funziona il Liebster??? E’ una sorta di catena di Sant’Antonio, un <<ce l’hai!!!>> dei blog, in cui viene chiesto di rispondere a delle domande e di farne altre a propria volta.

Bene, ora ce l’ho io!

Eccolo qui:

liebster award 2016

Rispondo volentieri perché è un modo come un altro di raccontare qualcosa della mia passione per i viaggi…

Procedo…

  1. Se avessi disponibilità in termini di tempo e soldi, quale sarebbe il viaggio che ti piacerebbe realizzare?  Ce ne sono tanti… ma su tutti il Trekking dei Gorilla in Uganda/Ruanda e la scoperta del Lago Vittoria sulle rive dei tre Stati che bagna (Kenya e Tanzania, già viste…. ma ci tornerei; Uganda che, appunto, mi manca!). Poi senz’altro Patagonia, Argentina e Isola di Pasqua (<<Dove sei stata quest’anno in vacanza?>> <<All’Isola di Pasqua, chiaro!!!>>). E ancora Botswana, Botswana, Botswana. E poi, il Cammino di Santiago… tutto, con grande calma, con grande consapevolezza.
  2. Qual è il tuo rapporto con i social media in viaggio? Diciamo che non avendo io un rapporto con i social media neppure a casa, fatico ad averne uno in viaggio. Mi piace davvero viaggiare per viaggiare e scrivere questo blog per piacere personale… se iniziassi a preoccuparmi dei social media diventerebbe altro. Non ho Istagram, non uso twitter (so che ho un profilo e quando pubblico un articolo, posto anche il tweet, ma solo perché me lo propone automaticamente WordPress…. altrimenti, niente sbatti!!!), non ho una pagina facebook collegata a questo blog. Sono totalmente fuori dal mondo. E sto benissimo. 🙂
  3. Come scegli la destinazione del tuo prossimo viaggio? Con ansia, con grande ansia!!! Vorrei andare ovunque, ma poi il tempo e i soldi non bastano mai. O le stagioni ci sono avverse. Mi arrangio con quello che riesco ad organizzare e inizio a fare pressing psicologico su mio marito… che alla fine cede!!!
  4. Ti sei mai sentita in pericolo durante uno dei tuoi viaggi? Beh, sì. La prima volta in un campo tendato in Kenya. Sentivo il ruggito di un leone a poca distanza da noi (in realtà sarebbe potuti tranquillamente essere chilometri…. ma quando spengono la luce e fuori c’è silenzio la percezione della distanza cambia parecchio. Ho faticato ad addormentarmi ma ora ne sono felice perché è stata un’esperienza impagabile. Da lì è nato l’amore per l’Africa. Il mio “mal d’Africa” è cominciato lì.
  5. C’è un libro che ti lega a una destinazione particolare o ha ispirato uno dei tuoi viaggi? Harry Potter. Ho sempre amato tantissimo Londra, fin da quando ero una ragazzina e ci sono andata un mese in vacanza studio. Poi ci sono tornata diverse volte per i motivi più disparati ed è rimasta nel cuore come il mio luogo preferito d’Europa. Ma dopo aver letto Harry Potter…. eh, non l’ho più guardata con gli stessi occhi. Ho anche smesso di prenotare hotel in Kensington Road e ho iniziato ad andare in zona King’s Cross, per esempio…. Adoro Londra e adoro Harry Potter.
  6. Qual è il Paese, Italia esclusa, in cui hai mangiato meglio? E qual è il tuo piatto preferito tra quelli assaggiati in viaggio? Premessa: io sono una mangiona… e non lo dico così per dire. Sono una di quelle che parte sovrappeso e torna, nonostante il movimento, obesa. Mi piace mangiare, assaggiare, gustare. Scelgo le destinazioni anche in base all’acquolina che mi viene solo a pensare ai piatti tipici dei luoghi. Ho mangiato bene ovunque. Gli unici posti che non ricordo con piacere sono la §Grecia e la Turchia. Ho un serio problema con la carne di agnello, le melanzane e i cetrioli. In viaggio sto attenta a non imbattermi in quegli ingredienti, ma non sempre è possibile o non sempre riesco a farmi capire…. insomma, in Turchia e in Grecia non sono riuscita ad evitarli del tutto. Sono stata malissimo. Il posto migliore dove abbia mangiato davvero non so dirtelo. orse il Portogallo e il suo baccalà, forse il Maine e i suoi lobster, forse il Marocco e le sue Tajine, forse la Bretagna, forse l’Andalusia, forse……. Non saprei, davvero.
  7. Hai mai dovuto rinunciare a un viaggio già prenotato? Sì, l’anno scorso. Un week end lungo in Belgio. Mio marito ha cambiato lavoro ed è saltato tutto. Ho perso solo i soldi del volo. Grazie al Santo Booking non ho perso neppure un centesimo per l’hotel. Non sono rimasta delusa perché avevo prenotato sapendo che avrebbe potuto cambiare; anzi, è stato un gesto quasi scaramantico.
  8. Hai mai affrontato un “viaggio della speranza” con spostamenti da tempi biblici in cui tutto quello che poteva andare storto è andato storto? No, però hanno “perso” il nostro aereo in Tanzania. Siamo arrivati a Zanzibar dove abbiamo fatto scalo dopo un viaggio notturno, da Zanzibar siamo volati a Dar Es Saalam e da lì dovevamo arrivare a un paio di ore ad Arusha. Ecco, nessuno sapeva dove fosse il nostro volo. Dopo ore di attesa all’aeroporto e mia mamma, in Italia, pronta a chiamare l’Ambasciata, il Presidente della Repubblica e pure il Papa, è magicamente spuntato il numero del volo sullo schermo. In 10 minuti siamo partiti. Fa nulla che piovesse dentro nella cabina….. dettagli. 🙂
  9. On the road in auto a noleggio o spostamento sui mezzi locali: cosa preferisci? On the road in auto a noleggio, sicuramente. Se possibile. E’ interessante viaggiare sui mezzi locali, e fa risparmiare molto… ma viaggio quando sono in ferie e le ferie non sono mai troppe. Se perdo tempo negli spostamenti, è la fine. Devo ottimizzare il più possibile e questo comporta una spesa. Non sempre però è possibile il fly and drive in autonomia, e allora cerco una guida locale referenziata.
  10. Visto che siamo vicini all’estate, che viaggi hai in programma nei prossimi mesi? Ehm, un attimo che finisco l’articolo e lo posto!!!

Ora, dovrei passare il premio e proporre le mie domande, ma non lo farò perchè il premio è già in uno stato avanzato e tutti hanno più o meno già risposto a qualcosa. E io non sono ancora riuscita a leggervi tutti!!! Sappiate che lo faccio!!!

Un abbraccio a tutti!!! E un grazie ancora a Valentina.

Annunci

2 pensieri su “Liebster Award 2016: ce l’hai!”

  1. Ciao Elena! Grazie di aver accolto la mia nomination, lo sapevo che mi avresti dato grandi soddisfazioni! E’ bello confrontarsi con persone che viaggiano con la V maiuscola! Ti ringrazio anche per i complimenti ma devo migliorare su più fronti, soprattutto in fotografia.
    Non avevo mai sentito parlare del trekking dei gorilla e ti dico solo che ho ancora la pelle d’oca, così come per il sogno di un viaggio in Botswana e per l’esperienza in Kenya. L’Africa mi attira molto ma mi sento ancora totalmente impreparata per un viaggio in questo bellissimo continente.
    Per i social media ti capisco benissimo, io ho iniziato a usarli da quando ho il blog, ma spesso li trascuro, in viaggio poi sto fuori dal mondo che l’ultima cosa a cui penserei sono facebook, twitter e compagnia bella!
    Abbiamo in comune l’amore per Harry Potter e Londra, i giorni di ferie sempre troppo pochi e l’ansia nello scegliere la prossima destinazione!
    Ora sono curiosissima di leggere il prossimo post! 😉
    A presto!

    1. Prego!
      Le tue fotografie sono già belle….. poi ci si può sempre migliorare, ma non hanno nulla che non va.
      Beh, l’Africa è l’Africa…. quella centrale in modo particolare, poi……
      I campi tendati, la natura che comanda, gli incontri che si fanno…. Il suo richiamo è potentissimo. Unica.
      Harry Potter e Londra… anche!!! 😉

Qualcosa da commentare?!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...